“La guerra in Ucraina. Storia di un inganno”.

Oggi, alla sede nazionale di Risorgimento Socialista in Viale Giotto 17 a Roma, il nostro Santo Prontera, direttore del periodico “Nuova Taurisano”, presenterà il suo documentatissimo volume sulla guerra in Ucraina. Con lui Mario Michele Pascale, Franco Bartolomei, Alberto Benzoni e Alberto Fazolo. Appuntamento alle 17.30!

La Framania frana subito col Venezuela

Il patto firmato da Macron e dalla Merkel il 22 gennaio scorso ad Aquisgrana, antica capitale del Sacro Romano Impero di Carlo Magno, ricalca altrettanto antiche ipotesi geopolitiche. Si è molto discusso in passato sul fatto che Francia e Germania costituirebbero assieme una nuova superpotenza globale. Tutte chiacchiere, ovviamente. Vari commentatori hanno fatto opportunamente notare […]

Italia e Polonia: figlio ubbidiente e figliol prodigo

Polonia: destra populista antirussa e antieuropea

ITALIA E POLONIA: OVVERO LA PARABOLA DEL FIGLIO UBBIDIENTE E DEL FIGLIOL PRODIGO (CON UNA VARIANTE FINALE) di Alberto Benzoni L’Italia, o almeno quella della seconda repubblica, è senza dubbio figlio ubbidiente: dell’Europa, degli Stati Uniti e, soprattutto, dell’economicamente e/o politicamente corretto. Ha aderito a Maastricht e poi all’euro senza “guardarci dentro“; in sostanza in […]

Pace, neutralità, multipolarismo: la politica estera di Risorgimento Socialista

  di Franco Bartolomei La crisi del modello liberista e del sistema finanziario, e l’esaurimento della spinta espansiva dei processi di globalizzazione, a cui le stesse classi dirigenti mostrano di non essere in grado di porre rimedio in termini di trasformazione del modello di sviluppo delle economie sviluppate, rendono precario l’equilibrio unipolare dei rapporti internazionali […]

L’attentato di San Pietroburgo

solidarietà dei socialisti alla Russia dopo l'attentato di San Pietroburgo

di Giuseppe Angiuli   Solidarietà al popolo russo e al suo governo, entrambi presi di mira da quella entità tanto misteriosa quanto sfuggente qual è il terrorismo dell’epoca odierna. Con questo tipo di attentati, si prova ad intimidire la Russia per il suo ruolo di potenza emergente nonchè di nazione-baluardo nel contrasto all’imperialismo USA-NATO nel […]

L’Europa e la Russia di Putin

Putin demonizzato dall'Economist come nuovo Hitler

di Alberto Benzoni L’EUROPA POSSIBILE E LA RUSSIA NEMICA Anni fa, poco dopo la morte di Stalin, Altiero Spinelli rifletteva, nel suo diario, sulle inevitabili conseguenze dell’evento. “ Se sino ad oggi”- diceva, “l’Europa si è mossa con grande determinazione, verso l’integrazione politico-militare è stato per il concreto timore di essere aggredita dall’Unione Sovietica. Morto […]