Coronavirus: che mondo ci aspetta?

di Alberto Benzoni Che tipo di mondo, che tipo di società avremo, quando il coronavirus (scusate la battuta; nei momenti difficili e dolorosi il cazzeggio può servire) “avrà esaurito la sua spinta propulsiva”? Una nuova, e terribile, era dei torbidi, come quella che seguì la prima guerra mondiale? Oppure un nuovo e più avanzato ordine […]

Dalla parte di Rafael Correa, con l’Ecuador socialista

Il Risorgimento Socialista esprime la sua solidarietà a Rafael Correa, già Presidente della Repubblica dell’Ecuador, per l’infame accusa che la Procura ecuadoregna gli ha scagliato addosso. Per 10 anni, dal 2007 al 2017, Rafael Correa ha portato avanti la sua Revolucion Ciudadana: un processo di liberazione economica e sociale, che ha permesso all’Ecuador di ottenere […]

Direzione di Risorgimento Socialista: il rilancio di Potere al Popolo

I socialisti accettano la sfida_POTERE AL POPOLO

Il documento della Direzione Nazionale di Risorgimento Socialista, riunita presso la sede nazionale di Viale Giotto 17 a Roma in data 15 Aprile 2018. Dalla relazione introduttiva del coordinatore Franco Bartolomei a tutti gli interventi che si sono susseguiti il dibattito, in seno alla Direzione, è stato incentrato sulle prospettive politiche di Potere al Popolo […]

Italia e Polonia: figlio ubbidiente e figliol prodigo

Polonia: destra populista antirussa e antieuropea

ITALIA E POLONIA: OVVERO LA PARABOLA DEL FIGLIO UBBIDIENTE E DEL FIGLIOL PRODIGO (CON UNA VARIANTE FINALE) di Alberto Benzoni L’Italia, o almeno quella della seconda repubblica, è senza dubbio figlio ubbidiente: dell’Europa, degli Stati Uniti e, soprattutto, dell’economicamente e/o politicamente corretto. Ha aderito a Maastricht e poi all’euro senza “guardarci dentro“; in sostanza in […]

Dalla Le Pen all’Austria: la truffa del sovranismo di destra

Le Pen Strache e Salvini al governo tornano pro euro

di Ferdinando Pastore In Austria, l’estrema destra nel momento in cui raggiunge il governo rinuncia al proprio programma di contestazione al modello dell’Unione Europea. La scelta è repentina e segue il solco tracciato da Marine Le Pen, anch’essa, all’indomani delle Presidenziali, pentita del proprio sovranismo. Cosa dimostrano questi cambi di rotta? Per esempio che non […]

Potere al Popolo, strategia populista ed Eurozona

I socialisti accettano la sfida_POTERE AL POPOLO

di Ferdinando Pastore e Franco Bartolomei Quando ci si ripromette di affrontare la crisi della politica e di conseguenza di tentare di dare una rappresentanza all’esclusione sociale provocata dal neo-liberismo, non basteranno coraggio e buona volontà, come quelli mostrati dai  compagni di Je so’ pazzo, che cercano, andando contro le mode antagoniste negriane, di coinvolgere quel […]