No al genocidio palestinese

Il 7 ottobre ha colto molti di sorpresa, la questione palestinese sembrava sopita tra gli Accordi Abramo e la Via del Cotone. Il processo di avvicinamento saudita-iraniano, gestito dalla Cina, ha ridato forza alla causa di Gaza e della sua popolazione, permettendo una nuova copertura internazionale a seguito della marginalizzazione del dollaro e della politica […]

NO AL GENOCIDIO PALESTINESE .

NO AL PROGETTO CRIMINOSO DEL GOVERNO ISRAELIANO DI REALIZZARE UN ESODO FORZATO DEL POPOLO PALESTINESE DISTRUGGENDO GAZA, PER IMPEDIRE DEFINITIVAMENTE LA COSTITUZIONE DI UNO STATO PALESTINESE LIBERO ED INDIPENDENTE . Dall’inizio delle operazioni militari israeliani i morti accertati palestinesi sono 6500 circa, con quasi 10000 feriti, di cui il 75% è costituito da donne e […]

LA PROTERVIA DEL GOVERNO DI ISRAELE CONTRO IL VATICANO.

Il Ministro degli Esteri israeliano Eli Cohen ha definito inaccettabile la posizione presa dalla Santa Sede nel momento in cui si dichiara preoccupata per la sorte dei civili palestinesi residenti nella Striscia di Gaza. Le immagini e le notizie delle ultime ore confermano le preoccupazioni della Chiesa a seguito della inaudita violenza espressa dai bombardamenti […]