Maggio 31, 2018

L’ITALIA FA SCHIFO, UNA CONVINZIONE PLURISECOLARE. (dove per Italia sta anche il popolo italiano)

Di Alberto Benzoni   Hanno cominciato i piemontesi, che dopo avere redento il Mezzogiorno dalla schiavitù borbonica hanno scoperto immediatamente di trovarsi in un paese di selvaggi. Sono seguiti, Carducci in testa, gli schifatori del parlamentarismo e del piede di casa, con annesso abbandono degli ideali del Risorgimento. E poi la vasta e illuminata schiera degli antigiolittiani di ogni possibile …

Continue reading
Maggio 14, 2018

Cinque stelle cadenti

di Norberto Fragiacomo Gli esiti delle elezioni “in Friuli” (per la verità ci sarebbe pure la Venezia Giulia, ma l’informazione italiana l’ha ormai tacitamente abrogata!) sono stati catastrofici per il movimento lanciato da Beppe Grillo: i cinque astri che risplendettero la notte del 4 marzo parrebbero essersi ridotti ad altrettante stelle cadenti. Lo smacco subito in Molise è stato soltanto …

Continue reading
Maggio 10, 2018

MIA MADRE ERA LIBANESE

Di Alberto Benzoni Tanti anni fa, ai tempi della guerra d’Algeria, Albert Camus ricordava costantemente ai suoi interlocutori che “sua madre era algerina”. Cosa voleva dire con questo ? Primo ricordare a se stesso e al mondo la terra in cui era nato e che aveva raccontato nei suoi grandi libri e raccontarla, come dire, nella sua fisicità. Secondo, ricordare …

Continue reading
Maggio 9, 2018

Mortati, chi era costui?

Fonte: Huffingtonpost Forse si va a votare a fine luglio o al massimo a ottobre. È a tutti evidente che stiamo vivendo in un periodo in cui si assiste a un crescendo di offensive nei confronti delle istituzioni di garanzia e in primo luogo della Carta Costituzionale.     Da “mani pulite” in poi si è verificata l’introduzione di una forma surrettizia …

Continue reading