Giugno 22, 2017

Pace, neutralità, multipolarismo: la politica estera di Risorgimento Socialista

  di Franco Bartolomei La crisi del modello liberista e del sistema finanziario, e l’esaurimento della spinta espansiva dei processi di globalizzazione, a cui le stesse classi dirigenti mostrano di non essere in grado di porre rimedio in termini di trasformazione del modello di sviluppo delle economie sviluppate, rendono precario l’equilibrio unipolare dei rapporti internazionali costruito dopo l’89 sulla egemonia …

Continue reading
Aprile 12, 2017

L’Europa e la Russia di Putin

Putin demonizzato dall'Economist come nuovo Hitler

di Alberto Benzoni L’EUROPA POSSIBILE E LA RUSSIA NEMICA Anni fa, poco dopo la morte di Stalin, Altiero Spinelli rifletteva, nel suo diario, sulle inevitabili conseguenze dell’evento. “ Se sino ad oggi”- diceva, “l’Europa si è mossa con grande determinazione, verso l’integrazione politico-militare è stato per il concreto timore di essere aggredita dall’Unione Sovietica. Morto Stalin lo spettro della guerra …

Continue reading
Marzo 24, 2017

Trump, il soft power e la crisi dell’egemonia americana

Trump e l'egemonia americana al tramonto

di Alberto Benzoni Bene chiarirlo subito: di cosa stiamo parlando ? Stiamo parlando della sovrastruttura, non della struttura. E per due ragioni. Primo perchè il tema della struttura è assai complesso e non suscettibile di conclusioni univoche. Nel caso specifico, il processo di globalizzazione ha avuto una serie di conseguenze, talora di segno diverso se non contrastante, talora funzionale agli …

Continue reading
Febbraio 8, 2017

Ancora su cosmopolitismo e internazionalismo socialista

Cosmopolitismo e socialismo: Lo Straniero di Agim Sulay

di Alberto Benzoni   La parola “cosmopolitismo” evoca, quasi automaticamente, figure e avventure individuali. La Achmatova e i fulmini di Zdanov. L’esule sradicato sradicato e nostalgico come Roth o Zweig. L’intellettuale ebreo come la Arendt o l’anarchico di “Addio Lugano bella“: o ancor più, le tante persone esuli nel loro stesso paese, per costrizione o emarginazione. Quello di cui intendiamo …

Continue reading