luglio 2, 2018

TRUMP E I SUOI OPPOSITORI

Di Alberto Benzoni   Immagini dagli Stati Uniti. Da una parte Trump. Così come lo vediamo in Europa: rissoso, aggressivo, mutevole, in costante contrasto con qualcuno della sua èquipe, irrispettoso se non contestatore ostile di regole, trattati, alleanze, in naturale sintonia con despoti di ogni risma e nel contempo, sordo sino alla villania nei confronti delle esigenze dei governanti; e, …

Continue reading
giugno 25, 2018

LA NUOVA ERA DEI TORBIDI

Di Alberto Benzoni   Ricordate i G7 di una volta? No? Buon segno: vuol dire che questi adempivano perfettamente alla loro funzione. Che non era quella di risolvere i problemi del mondo o anche solo quelli interni a quello occidentale, ma di rassicurarci sul fatto che i Grandi della terra – in cui c’eravamo anche noi, qualche volta facendosi notare, …

Continue reading
maggio 26, 2018

1991, 2003, 2018: OVVERO LA TRASFORMAZIONE DEGLI STATI UNITI DA GARANTE AD EVERSORE DELL’ORDINE MONDIALE

Di Alberto Benzoni   1990 luglio, l’Iraq di Saddam Hussein invade ed occupa il Kuwait. Segue condanna unanime della collettività internazionale. Segue l’autorizzazione del Consiglio di sicurezza all’uso della forza, una volta accertato il mancato rispetto della sua risoluzione ma nei limiti del ripristino dell’ordine precedente. Segue un dibattito al Congresso in cui l’intervento è approvato a maggioranza. Accompagna e …

Continue reading
gennaio 15, 2018

Italia e Polonia: figlio ubbidiente e figliol prodigo

Polonia: destra populista antirussa e antieuropea

ITALIA E POLONIA: OVVERO LA PARABOLA DEL FIGLIO UBBIDIENTE E DEL FIGLIOL PRODIGO (CON UNA VARIANTE FINALE) di Alberto Benzoni L’Italia, o almeno quella della seconda repubblica, è senza dubbio figlio ubbidiente: dell’Europa, degli Stati Uniti e, soprattutto, dell’economicamente e/o politicamente corretto. Ha aderito a Maastricht e poi all’euro senza “guardarci dentro“; in sostanza in nome di un dovere da …

Continue reading