aprile 19, 2016

Considerazioni dopo il congresso di Salerno

Del congresso-burla dei nenciniani-renziani preferisco non parlare: festival in tono minore dei camerieri della politica che con il socialismo non hanno nulla a che fare. Ma anche l’iniziativa di area socialista (certo più apprezzabile ) ha dei limiti forti. Intanto, pur criticando Renzi su punti qualificanti non è convincente come strategia . Intanto perchè resta l’idea dell’alleanza con il PD …

Continue reading
marzo 28, 2016

Ricominciamo da Uno

Per anni il partito socialista e  ( quasi) tutti noi con lui è andato avanti nella convinzione che tenere in piedi l’insegna sarebbe stato, o prima o poi, sufficiente per ritornare sul mercato politico. Eravamo stati momentaneamente travolti dallo scandalo di Tangentopoli, certo; ma, con l’andar del tempo, il ricordo di quegli eventi si sarebbe attenuato e saremmo tornati ad …

Continue reading
febbraio 22, 2016

La semplificazione, gli attacchi e la partecipazione dei socialisti

La semplificazione è da sempre un’arma politica, essa porta spesso all’uso di superficiali semplificazioni per definire scenari verosimili ma non veri. E’ la creazioni di “verità” orientate, spesso “ad usum Delphini”. Un siffatto, prevedibile attacco sta subendo in questi giorni, in queste ore Risorgimento Socialista, l’organizzazione politica in cui milito, nata dall’incontro e dalla sintesi di diverse militanze socialiste, interne …

Continue reading
dicembre 17, 2015

Sul concetto di partito politico

Il nostro caro compagno Felice Besostri nel suo intervento alla assemblea di RS del 28 Novembre citava l’art 49 della Costituzione scritta da Lelio Basso che così recita. “Tutti i cittadini hanno diritto di associarsi liberamente in partiti per concorrere con metodo democratico a determinare la politica nazionale.” Quindi i partiti non sono entità mistiche che preesistono alla cittadinanza ma …

Continue reading