luglio 11, 2017

Pisapia, gli “insiemisti” e il feuilleton dell’unità della sinistra

di Riccardo Achili, Responsabile Economia, Articoli pubblicati anche su Sollevazione e L’Interferenza  Ci sarebbe veramente molto poco da dire sull’happening del 1° Luglio di Piazza Santi Apostoli. Si è trattato in buona sostanza di un evento di riorganizzazione delle macerie della Sinistra Dem e della componente Popolar-democristiana del Pd, maciullate dal renzismo ma, più di tutto, dalla loro assoluta inadeguatezza …

Continue reading
giugno 19, 2017

Per il proporzionale: una legge elettorale fedele alla Costituzione

Felice Besostri e i socialisti per il NO a italicum e riforma costituzionale

Intervento di Felice Besostri per l’assemblea del 18 giugno, promossa da Anna Falcone e Tomaso Montanari Benvenuti a questo appuntamento promosso in modo non tradizionale dagli amici Anna e Tomaso. Se mi viene data la parola è perché parlerò di leggi elettorali e della necessità, quasi maniacale, che siano conformi a Costituzione perché è ormai pacifico dopo le sentenze della …

Continue reading
giugno 4, 2017

5 punti per costruire la Sinistra di Alternativa

Dopo il referendum sono finiti l'antifascismo manipolato e l'arco costituzionale finto del PD

di Franco Bartolomei La Costituzione, per ricostruire il Paese E’ il momento, per noi Socialisti, di dare una forma concreta al nostro progetto di ricostruzione del Paese, secondo il modello economico e sociale delineato nella nostra Costituzione. Vogliamo mettere nero su bianco cinque punti da cui partire, che rivolgiamo a tutta la Sinistra di opposizione, per decidere come comportaci di …

Continue reading
maggio 6, 2017

Primarie PD: grande è la confusione sotto il cielo

Matteo Renzi, Pisapia, la sinistra dopo le primarie PD 2017

di Alberto Benzoni C’E UNA GRANDE CONFUSIONE SOTTO IL CIELO: LA SITUAZIONE E’  PESSIMA Abbiamo appreso di recente, grazie alle Primarie del Partito Democratico, che 1) L’infaticabile Pisapia propone a Renzi di fare il “federatore della sinistra“ 2) Renzi ha accettato questo doveroso riconoscimento ma ad alcune condizioni. Primo, che  il suo recupero salvifico esclude esplicitamente D’Alema (e quindi implicitamente …

Continue reading