Febbraio 25, 2016

Il ruolo decisivo della Russia nello scacchiere mediorientale

L’intervento militare spiegato dalla Russia nello scenario siriano a partire dal 30 settembre 2015 sembra avere prodotto già oggi delle novità di grande rilevanza geopolitica. Le novità in campo Da un lato, il sostegno russo fornito al governo di Bashar al Assad ha consentito all’Esercito Arabo Siriano (E.A.S.) di ribaltare la situazione sul campo di battaglia, mettendo in un angolo …

Continue reading
Novembre 17, 2015

Russia ed Europa perché riprendere il dialogo

Una conseguenza certamente spiacevole dell’andazzo geopolitico contemporaneo è quella che riguarda il deterioramento dei rapporti tra gli USA e l’Europa occidentale da una parte e la Russia e il mondo orientale dall’altra. Conseguenza di una gestione politica densa di errori e incapacità di mediazione, e pure di una buona dose di interesse statunitense, mirante a neutralizzare qualsiasi ipotesi di gestione …

Continue reading
Novembre 9, 2015

Il caso dell’aereo russo caduto sul Sinai

Questa tragica vicenda dell’aereo passeggeri russo colpito sui cieli del Sinai dal terrorismo fondamentalista, si sta trasformando in un autentico trionfo politico per la politica mediorientale Russa . L’appello determinato e drammatico di Putin al popolo Russo, ed alle forze armate e di sicurezza della nazione, alla vigilanza estrema e totale su tutte le strutture strategiche del paese, fatto in …

Continue reading
Ottobre 8, 2015

Russia e Usa in Medio Oriente

In questo periodo, Putin, almeno per i paesi dell’area mediorientale, è l’oggetto del desiderio. Al punto che persino gli alleati più fedeli degli Stati Uniti – leggi Israele, Giordania, monarchie del Golfo – mandano in pellegrinaggio a Mosca i loro massimi rappresentanti (Netanyahu tra tutti); mentre gli stessi cristiani d’oriente riconoscono nella Russia la loro protettrice. A ben vedere, questa …

Continue reading