Novembre 27, 2017

Corporativismo, repressione di Stato e polizia

Contratto di polizia, sindacato corporativo e repressione

di Franco Bartolomei, coordinatore nazionale di Risorgimento Socialista  Quando parlo di questioni che riguardano l’uso della Forza in uno Stato costituzionale, credo di avere un punto di vista equilibrato: sono nato nel 1956, e come tale non ho evitato il militare, prestando servizio come ufficiale dei carristi, in un reparto operativo del nord est. Un’esperienza che non rinnego, come non …

Continue reading
Novembre 5, 2017

Le classi popolari siciliane tra primo fascismo e mafia

Duggan analizza il rapporto tra Mafia e Fascismo in Sicilia

  di Gaetano Colantuono, Responsabile Scuola e Università,  Risorgimento Socialista Puglia   Fra l’incudine e il martello. Le classi popolari siciliane al tempo del primo fascismo. Rileggendo una ricerca storica sul fascismo e la Mafia (e una celebre polemica). Quando il regime fascista volle consolidarsi anche in Sicilia – con non lieve décalage rispetto ad altre regioni – incontrò un …

Continue reading
Agosto 25, 2017

Via Curtatone e Piazza Indipendenza: sbatti lo sgombero in prima pagina

sgombero violento migranti eritrei piazza indipendenza

di Franco Bartolomei Photo Credits: velvetnews Hanno voluto sbattere uno sgombero in prima pagina. Lo sgombero violento da Piazza Indipendenza dei migranti rifugiati nel palazzo di Via Curtatoner dimostra per l’ennesima volta un po’ di cose che purtroppo già conoscevamo bene: –Un sistema politico totalmente privo di autonomia da Bruxelles, ridicolo nella sua solerzia ,e sempre alla ricerca di scorciatoie. …

Continue reading
Luglio 25, 2017

Genova 2001, Carlo Giuliani e l’eredità del movimento no global

Carlo Giuliani assassinato durante il G8

A Genova, nel 2001, si è consumato un attacco violentissimo contro la nostra democrazia: una tappa di quel percorso partito con le stragi di Stato, con gli spari che hanno ucciso Giorgiana Masi, con la guerriglia urbana al corteo degli “Indignati”15 Maggio del 2011.  Ma anche con le intimidazioni politiche e mediatiche contro i sindacati e i lavoratori, dal “Cofferati …

Continue reading