Novembre 28, 2015

Perché combattiamo l’ISIS o il Daesh

  Fin dal titolo, questo articolo dà per scontato che ci sia qualcosa da combattere: questo qualcosa, in maniera abbastanza chiara e definita, è lo Stato Islamico in Iraq e in Siria, ISIS o Daesh. Non è facile per un Socialista accettare che una guerra ci sia e che debba essere combattuta, e tantomeno lo è per un Socialista italiano …

Continue reading
Novembre 26, 2015

Parigi e lo smarrimento dei valori

Nel diluvio di immagini, notizie, dibattiti, analisi, articoli, polemiche che si è abbattuto come un vero e proprio uragano sulle nostre vite, dopo l’attentato di Parigi, casualmente ho avuto la possibilità di potermi affrancare dalla confusione che ne è seguita. E’ proprio la confusione, ed il senso di smarrimento che provoca, il sentimento che sento più vicino al mio stato …

Continue reading
Novembre 25, 2015

Hollande e la guerra di civiltà

Dopo il 13 novembre i dirigenti politici europei dovranno pesare attentamente le loro parole. Prima, erano liberi di rappresentare la realtà secondo le loro convenienze elettorali e inseguendo l’andamento dei sondaggi. Da oggi in poi la loro narrazione dovrà obbedire a dei vincoli precisi: rassicurare ma, al tempo stesso, responsabilizzare la gente, indicare strategie ed obbiettivi sui quali esiste potenzialmente …

Continue reading
Novembre 16, 2015

Cosa ci dice la strage di Parigi

La Strage di Parigi , direttamente rivendicata dall’ISIS come rappresaglia terroristica ai bombardamenti sulla Siria, segue di pochi giorni fa’ l’altra strage, altrettanto tremenda, commessa dal terrorismo fondamentalista islamico facendo esplodere in volo l’aereo Russo sui cieli del Sinai. Non mi pare che per Americani , Francesi ed Inglesi , il massacro di quei 200 passeggeri inermi dell”aereo russo, abbia …

Continue reading