Ottobre 18, 2017

Il Brancaccio? Non è la risposta

Anna Falcone e Tomaso Montanari, appello unità della sinistra

di Ferdinando Pastore Negli ultimi giorni, definitivamente, il Brancaccio ha gettato la maschera: la portavoce di quell’iniziativa, Anna Falcone, ha sottolineato l’importanza strategica di Massimo D’Alema. Di più! Tutti dovremmo riconoscere la sua centralità per aver detto, per primo (sic!), che oggi serve una nuova compagine sociale, unita, a sinistra. Quindi D’Alema. Ma a questo punto perché Renzi no? Dov’è …

Continue reading
Luglio 11, 2017

Pisapia, gli “insiemisti” e il feuilleton dell’unità della sinistra

di Riccardo Achili, Responsabile Economia, Articoli pubblicati anche su Sollevazione e L’Interferenza  Ci sarebbe veramente molto poco da dire sull’happening del 1° Luglio di Piazza Santi Apostoli. Si è trattato in buona sostanza di un evento di riorganizzazione delle macerie della Sinistra Dem e della componente Popolar-democristiana del Pd, maciullate dal renzismo ma, più di tutto, dalla loro assoluta inadeguatezza …

Continue reading
Giugno 27, 2017

L’inganno della sovranità europea: una risposta a Tomaso Montanari

Tomaso Montanari per la sovranità europea e la piena occupazione: ma il Trattato di Lisbona è liberista

di Ferdinando Pastore, responsabile Europa Nell’era del pensiero unico neo-liberista, nella quale appare inverosimile mutare le politiche d’indirizzo economico, presentate alla collettività come necessarie, ineluttabili, dettate dal pilota automatico, si rincorrono, in Italia, tentativi di ricostruzione della sinistra, che di continuo sono progettati mediante appelli alla società civile al fine di attuare la Costituzione italiana. COSTITUZIONE, SOCIETA’ CIVILE, CORPI INTERMEDI …

Continue reading
Giugno 19, 2017

Per il proporzionale: una legge elettorale fedele alla Costituzione

Felice Besostri e i socialisti per il NO a italicum e riforma costituzionale

Intervento di Felice Besostri per l’assemblea del 18 giugno, promossa da Anna Falcone e Tomaso Montanari Benvenuti a questo appuntamento promosso in modo non tradizionale dagli amici Anna e Tomaso. Se mi viene data la parola è perché parlerò di leggi elettorali e della necessità, quasi maniacale, che siano conformi a Costituzione perché è ormai pacifico dopo le sentenze della …

Continue reading