La Signora Meloni non promettesse un impegno di correttezza amministrativo del governo che assolutamente non è in grado di assicurare .
Nel litorale laziale da Ostia nuova fino ad Aprilia, passando per Ardea ,Pomezia ed il Nettunese, ed in tempi successivi oltre fino a Terracina e Fondi , ed a nord fino a Ladispoli, tutte zone a forte infiltrazione della malavita organizzata di tipo mafioso e camorrista , c’è sempre stata , fin dal tempo della Banda della Magliana una forte contiguità tra le comunità malavitose e l’ estrema destra eversiva .

Successivamente con l’assorbimento delle forti contrapposizioni ideologiche che ha caratterizzato lo sviluppo liberista della società , l influenza sociale ed economica e della malavita che governa quei territori ha in massima parte dato forza ed appoggio al centrodestra di governo .

Questo è il quadro generale di riferimento all interno del quale deve essere letta la vicenda degli illeciti amministrativi di Terracina .

La Meloni facesse meno comizi e più riflessioni autocritiche sulla qualità delle sue rappresentanze sociali e politiche in quelle zone , ed in particolare sulle influenze che queste rappresentanze concorrono , sicuramente non da sole , a determinare nella gestione della istituzione regionale del Lazio .

Nel Lazio il rapporto delle malavita organizzate con la sfera politica non si articola nei tradizionali termini meridionali del ricatto minaccioso , ma in un quadro di vera e propria cooptazione da parte di una buona parte del sistema sistema politico rispetto al mondo dell’illecito organnizzato ,fondato su rapporti spesso diretti ed espliciti , fondati su antiche frequentazioni personali in cui la partecipazione alle vicende politiche è spesso stato il punto iniziale di innesco di rapporti di collaborazione che poi sono stati testati sul terreno dello scambio attraverso lo strumento dell’ illecito amministrativo.
Il governo della regione Lazio , delle aziende Comunali e di quasi tutti i grandi comuni del litorale e dell’ area metropolitana periferica che attornia la capitale da Est sud e Ovest rappresentano il terreno amministrativo di questo scambio consensuale .

Ed in tutto il quadro territoriale enorme dei litorali il centrodestra in particolare ha sempre avuto un ruolo centrale di rappresentanza di interessi .
Quindi la Signora Meloni facesse una grande pulizia in casa propria prima di iniziare la sua campagna elettorale da aspirante premier .

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>