Risorgimento Socialista con Potere al Popolo

Risorgimento Socialista con Potere al Popolo

Il 14/01/18 la Direzione Nazionale di Risorgimento Socialista ha lanciato la campagna elettorale socialista a sostegno di Potere al Popolo

 

Il direttivo nazionale di Risorgimento socialista si è riunito il 14 gennaio a Roma nei locali della federazione romana a viale Giotto. 

Ha aperto i lavori una relazione del coordinatore nazionale, compagno Franco Bartolomei, che ha ricostruito le ragioni e le tappe dell’adesione di Risorgimento socialista alla lista Potere al popolo.

Pressoché tutti i delegati regionali nei propri interventi, con l’astensione motivata del compagno Davide Frascella di RS Piemonte, hanno condiviso questa scelta, espressione di una linea già approvata in precedenti passaggi assembleari, esponendo inoltre il livello di collaborazione nei percorsi territoriali e nella formazione delle liste che verranno presentate in tutti i collegi nazionali.

Il coordinatore nazionale Franco Bartolomei ha dato comunicazione alla Direzione delle candidature dei seguenti compagni, iscritti al Risorgimento Socialista: Franco Bartolomei (Senato, capolista lista plurinominale, Lazio 2); Stefano Gatti (Senato, capolista lista plurinominale, Marche); Deborah Barletta (Camera, uninominale, Lazio 1-02, Roma-Montesacro), Fabio Cannizzaro (Camera, uninominale, Messina).

La Direzione Nazionale ha inoltre accolto con entusiasmo le candidature indipendenti, sostenute in sede di Assemblea territoriale dal Risorgimento Socialista, delle compagne Valentina Rossi (Camera, plurinominale, Emilia Romagna 1, Ravenna) e Valeria Carnevali (Camera, uninominale, Marche 4, Ancona).

Sul piano internazionale sono giunti i saluti del movimento France Insoumise. Particolare attenzione è stata prestata alle testimonianze di due compagne della campagna di liberazione del compagno Glass, già vicepresidente dell’Ecuador, in difesa delle conquiste della rivoluzione civica e socialista della nazione latinoamericana rappresentata da Rafael Correa.
Risorgimento Socialista a fianco di Jorge Glas e Rafael Correa
Al termine dei lavori è stato approvato all’unanimità dalla Direzione Nazionale il seguente calendario di proposte.
1. La Direzione Nazionale invita tutte le sue strutture e tutti i suoi attivisti al massimo impegno nella campagna elettorale che vede Risorgimento socialista fra i promotori della lista Potere al popolo e rappresentato in importanti collegi.
In parallelo lancia la campagna di tesseramento per il 2018 dedicandola alla figura di Lelio Basso.
2. Sarà convocata in primavera una conferenza internazionale sul del ruolo e la funzione del socialismo di sinistra in Europa, promossa e organizzata da Risorgimento socialista. Essa coinvolgerà vari gruppi e singole personalità della sinistra socialista a livello europeo.
A tal fine è costituito un gruppo di lavoro composto dai compagni Agustoni, Cannizzaro, Colantuono, Giampa’, Mangano, Pastore e Toma.
Tale conferenza programmatica e il tesseramento sono propedeutiche ai congressi regionali e al primo congresso nazionale del Risorgimento Socialista, che sarà celebrato entro la fine del 2018.
3. Obiettivo politico di Risorgimento socialista è quello di costruire un progetto per le europee del 2019, che recepisca e attualizzi in Italia la proposta di una lista trasnazionale avanzata dal compagno Mélénchon in Francia: un progetto che dovrà partire dalle forze che costituiscono la lista Potere al popolo, aprendosi ad ulteriori partecipazioni, per lanciare una  piattaforma popolare, costituzionale, antiliberista e anti Maastricht.
Jean Luc Melenchon leader de La France Insoumise

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>