Dopo il referendum sono finiti l'antifascismo manipolato e l'arco costituzionale finto del PD

Una dichiarazione di Franco Bartolomei, coordinatore nazionale di Risorgimento Socialista

Dopo il referendum sono finiti l'antifascismo manipolato e l'arco costituzionale finto del PD

“Cari Compagni ,
Il 5 gennaio 2017, presso l’Agenzia delle Entrate – ufficio territoriale di ROMA – abbiamo completato tutte le operazioni di Registrazione del ” RISORGIMENTO SOCIALISTA “, del suo Atto Costitutivo del 26 Novembre 2016, del suo Simbolo, e del suo Statuto comprensivo della nostra originaria Dichiarazione di Intenti, che lo ispira , approvata nella grande assemblea nazionale di Roma del 27 Giugno 2015 .
Abbiamo registrato la nostra organizzazione politica con il numero di Codice Fiscale 97916750587. utilizzando il codice di attivita’ n° 949200, previsto per le attivita’ dei Partiti e delle Associazioni Politiche ,
Ora siamo nati anche dal punto di vista giuridico, e siamo nelle condizioni di avviare la nostra campagna nazionale di Tesseramento al “Risorgimento Socialista”.


Procederemo all’apertura di un conto corrente bancario presso la banca Etica e comunicheremo l’IBAN a tutti i compagni.”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>