Cari Compagni, se oggi a Roma si puo’ discutere concretamente di come allargare una alleanza di Sinistra alternativa allo schieramento di Governo ,questo accade solo perche’ la candidatura del compagno Fassina, da lui lanciata con coraggio con largo anticipo, e da noi del “RISORGIMENTO SOCIALISTA “condivisa ed appoggiata in pieno per la sua valenza politica generale e per il suo intento specifico, ha impedito che a Roma si creasse, come purtroppo e’ avvenuto a Milano , quel disastroso scenario di compromissione con il PD renziano di tutte le forze che vorrebbero lavorare ad una nuova sinistra, alternativa e plurale.

12553035_1036369633103144_2163644538516950842_n


Solo grazie a questo coraggio, ed a questa lungimiranza si puo’ ora andare avanti , ed allargare il campo della nostra iniziativa anche a Marino e ad altre forze che vogliono essere parte della nostra battaglia per il rinnovamento della citta’ di Roma e della Sinistra Italiana.


Per cui se ci saranno primarie della sinistra alternativa, anche in quella sede noi sosterremmo la candidatura definitiva a sindaco di Roma del compagno Fassina.


Cari Compagni , sulle amministrative romane si sta ormai scaricando tutta la partita della egemonia all’interno del processo costituente in atto a sinistra ..In particolare a Roma si sta giocando la partita del ruolo che Fassina assumerà in futuro all’interno di quel processo.


Questo spiega i nervosismi su quella candidatura e le frenesie filo-pd che attraversano la Sel di Roma , che non si e’ potuta comportare come a Milano solo perche’ Fassina gli ha bruciato i tempi per tentare di riprodurre come a Milano una possibile intesa con il PD.


E’ evidente che per il ” RISORGIMENTO SOCIALISTA” la partecipazione al processo costituente ha un senso solo se prevale le linea Lavoristica ,Riformatrice , e critica sull’unione europea attuale , di cui noi e Fassina siamo interpreti , per cui le elezioni romane divengono decisive sul piano nazionale proprio rispetto alla realizzabilita’ del nostro obiettivo di fondo.

FRANCO BARTOLOMEI

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>