Registrazione video del dibattito dal titolo “Costituzione 1° Bene Comune“.

Roma lunedì 11 gennaio 2016

logo-11-gennaio

Dibattito organizzato da Coordinamento per la democrazia costituzionale.

Sono intervenuti:

Domenico Gallo (presidente dell’Associazione per la Democrazia Costituzionale), Alessandro Pace (professore emerito di Diritto costituzionale all’Università La Sapienza di Roma), Alfiero Grandi (presidente della Fondazione Luigi Einaudi di Roma per studi di economia e politica), Gaetano Azzariti (ordinario di Diritto Costituzionale Università “La Sapienza” di Roma), Felice Besostri (avvocato), Lorenza Carlassare (professore emerito di diritto costituzionale all’Università di Padova), Gianni Ferrara (professore emerito di Diritto costituzionale all’Università La Sapienza di Roma), Carlo Smuraglia (presidente Associazione Nazionale Partigiani Italiani), Stefano Rodotà (professire emerito di Diritto Civile all’Università La Sapienza di Roma), Massimo Villone (professore emerito di Diritto costituzionale Università “Federico II” di Napoli).

 

Il Coordinamento per la Democrazia Costituzionale ha dato vita a 2 COMITATI in difesa della Costituzione ed in contrapposizione alle “deforme” volute da Renzi. Oltre alla richiesta per il referendum contro il DDL riforme con il Comitato per il NO, verranno presentati con il Comitato per il SI due referendum abrogativi sulla legge elettorale, il primo chiederà l’abrogazione della norma sui capilista bloccati, mentre con il secondo il Comitato mira acancellare il premio alla lista.

COMITATO PER IL NO ALLE MODIFICHE COSTITUZIONALI

COMITATO PER IL SI ALL’ABROGAZIONE DI NORME DELLA LEGGE ELETTORALE

fonte: 

http://coordinamentodemocraziacostituzionale.net/2016/01/11/referendum-2-comitati-per-contrastare-le-deforme/

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>