L’Italia dev’essere nel mondo portatrice di pace” – Sandro Pertini

Dal 03 al 05 novembre 2023, a Roma, presso il Teatro Flavio, Risorgimento Socialista celebrerà la sua prima Festa Nazionale.

3 giorni di dibattiti storici, politici e culturali, film, intermezzi musicali e stand gastronomici.

PROGRAMMA – Teatro Flavio, Via Giovanni Mario Crescimbeni 19, Roma

VENERDÌ 3 NOVEMBRE

Ore 16.00 / 17.00: Apertura e presentazione della festa e dell’editoria di Risorgimento Socialista: de “Il
Lavoro”, il nuovo giornale ufficiale del Risorgimento Socialista, del secondo numero de i
“Quaderni di Risorgimento Socialista”, del sito editoriale Forzalavoro, e del canale
Youtube di RS


con Franco Bartolomei, Alberto Benzoni, Ferdinando Pastore, Giuseppe Sarno, Massimiliano
Amato, Vadim Bottoni, Michele Pascale

 

Ore17.00 / 20.00: Dibattito storiografico sulle figure di Matteotti, Nenni e sul Movimento Socialista nel
primo dopoguerra:

con Massimiliano Amato, direttore di Critica Sociale, coordinatore del dibattito; Mario Gianfrate, giornalista e storico che presenta il suo ultimo libro “Delitto Matteotti, il mandante”; Valerio Strinati, “Istituto Ernesto De Martino”che presenta il suo libro sull’intervista inedita del 1971 di Gianni Bosio a Pietro Nenni “Le barricate e il Palazzo”; Beppe Sarno, editore del Lavoro; Alberto Aghemo, Fondazione Matteotti; Mauro Canali, storico del Socialismo Italiano; Alberto Benzoni, presidente di RS giornalista e storico; Paolo Borioni, docente universitario di istituzioni politiche; Manfredi Mangano, esecutivo nazionale di RS

È previsto un punto di ristorazione

Ore 21:00
Proiezione del film “C’era una volta in Italia. Giacarta sta arrivando“; i registi Federico
Greco e Mirko Melchiorre saranno presenti in sala; Ingresso 5 euro
Ospite d’onore Alejandro Betancourt Peña in rappresentanza di Mirta Grande Averhoff,
Ambasciatrice Straordinaria e Plenipotenziaria di Cuba
Presentazione di Giulia Bertotto e Vadim Bottoni

 

SABATO 4 NOVEMBRE
Ore 10.30 :Un progetto di agricoltura cooperativa per la ricostruzione in Romagna
con Massimo Bilancioni


Sono previste tre Tavole rotonde con relazioni e dibattito:

ore 11.00/13.30: Lavoro e Rapporti Sindacali 
con Gaetano Colantuono, Franco Bartolomei, Stefano Fassina, Mimmo Metaponte, Sandro
Valentini, Guido Aiazzi, Massimo Crisci, Francesco Cori, Giorgio Vanzini, Mariella Grippo,
Eduard Wolken

Momenti musicali tra i dibattiti di Roberta Savelloni; è previsto un punto di ristorazione

ore 15.00/17.00: Sull’attuale rappresentazione dell’Intelligenza Artificiale: critica e prospettive 
con Vadim Bottoni, Pier Paolo Caserta, Mattia Di Gangi, Ferdinando Pastore, Alessandro
Sabetti, Federico Greco, Michele Pascale

ore 17.30 / 20.30: Neocolonialismo e guerre: prospettive della risposta multipolare

con Gabriele Germani, Alberto Benzoni, Franco Bartolomei, Maurizio Acerbo, Mauro
Alboresi, Santo Prontera, Alfredo Agustoni, Manfredi Mangano

Ore 20.30: Proiezione cortometraggio sulla microcriminalità urbana ed il disagio giovanile
Presentazione di Beppe Sarno, Maria De Fazio

 

DOMENICA 5 NOVEMBRE

Ore 10.30: Direzione Nazionale di Risorgimento Socialista

 

Scarica il programma completo